SEALteamTwo
SEAL Team Two
SEAL TEAM TWO
Official Airsoft forum

Ultimi argomenti
» Come eravamo in viet nam (foto)
6th Luglio 2016, 4:18 pm Da COWBOY

» Vietnam Day
14th Giugno 2016, 10:11 am Da COWBOY

» Link 1
14th Aprile 2016, 10:16 pm Da Capt.MIKE

» FAQ( Domande Frequenti )
12th Aprile 2016, 12:39 am Da But

» nuovo club
30th Novembre 2015, 6:05 pm Da COWBOY


FNG anche questo era Vietnam.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FNG anche questo era Vietnam.

Messaggio Da reporter Larry il 12th Aprile 2011, 11:55 pm

SE SEI UN NOVELLINO PUOI AVERE DEI PROBLEMI E PUOI ADDIRITTURA RAPPRESENTARE UN PERICOLO PER I GRUPPI GIA’ AFFIATATI. I VIET CONG NON HANNO PIETA’,MA NEMMENO IL TUO PLOTONE NE HA.

Mi piacerebbe parlare con uno di quei ragazzi che in quel periodo aveva 17/18 anni,e farmi raccontare adesso quello che a vissuto in quel periodo, ma non solo per la guerra, ma anche per quello che gli facevano passare i suoi compagni,comunque visto che questa cosa non avverrà mai vi provo a raccontare che cosa hanno dovuto sopportare.

Ad un certo punto della vita, ci troviamo tutti ad essere dei novellini. Sia che si tratti di un nuovo lavoro, di una nuova scuola o di una nuova unità militare,tutti dobbiamo imparare a sistemarci, a saper stare al proprio posto, a saperci fare e ad andare d’accordo con la gente con la gente che è già la. Di solito ( a meno che tu non sia un completo somaro ) ci sarà qualcuno che cercherà di aiutarti a trovare il tuo posto. In Vietnam,invece le cose non andavano cosi. Nemmeno lontanamente. Non sono mai riuscito a spiegarmelo del tutto. Perché mai un soldato appena arrivato presso una unità combattente in Vietnam doveva essere trattato da tutti come una
Non persona, un paria da evitare e disprezzare, finche era diventato come gli altri? Credo che non vi siano state molte altre guerre dove sia avvenuta una cosa simile.
Gli FNG erano un pericolo per gli altri.
Naturalmente qualche ragione c’era. I pivelli, o se preferite gli FNG ( Fucking New Guys’ cioè i Fottuti Nuovi Arrivati ), erano un pericolo per i gruppi già affiatati di combattenti della giungla. Gli FNG Parlavano troppo forte e facevano troppo rumore quando si muovevano; non sapevano mai quale equipaggiamento portare nella boscaglia, e spesso non sapevano neanche portarlo nel modo giusto; non conoscevano comandi basici del combattimento ; sprecavano troppe munizioni; tendevano ad afflosciarsi persino dopo una passeggiata di 10 km e si lasciavano persino prendere dalla nostalgia.( Va bene tutto ma la nostalgia,non era proprio il caso). Erano proprio inutili come una scarpa spaiata. O almeno cosi la pensavano i veterani. Ma c’erano anche altre ragioni, meno ovvie, che non mi risulta siano mai state coscienziosamente esaminate. Erano proprio queste ragioni sotterranee che davano esca all’ostilità contro gli FNG da parte dei combattenti nel Vietnam. I nuovi arrivati erano innanzitutto un fattore sconosciuto. Mentre un veterano si lasciava leggere come un libro aperto .( A quei tempi ). Ognuno sapeva cosa era capace ( od incapace ) di fare qualsiasi compagno, in pattuglia o in combattimento. Ognuno conosceva le proprie responsabilità e sapeva come farsi capire. Un sopracciglio alzato o un schiocco delle dita serviva a comunicare un mucchio di cose vitali sulle posizioni nemiche o sulle aree pericolose. Un mezzo sorriso, o scuotimento della testa, la diceva lunga circa la prossima azione o il bilancio di quella precedente. Il Plotone era un gruppo compatto, più legato di una famiglia: con gente capace di litigare furiosamente, ma anche pronta a coalizzarsi d’improvviso quando un compagno veniva minacciato. Un povero FNG non aveva nessuna possibilità di legare con gli altri, perlomeno finche non fosse stato sottoposto a prova. E vi erano altri motivi perché un FNG fosse considerato una specie di lebbroso, anzi una TYPHOID MARY, dal nome di quella cuoca irlandese che si dice avesse portato appunto il tifo a New York nel 1938. Il nuovo arrivato si portava dietro il profumo di troppe cose alle quali le truppe combattenti --- immerse in una perversa guerra di piccole unità ,lontano dal mondo --- preferivano non pensare. Soltanto qualche settimana prima l’FNG se ne andava a spasso nella Main Street mangiando gelati e sbaciucchiando qualche meravigliosa ragazzona americana ; oppure girava in macchina per il quartiere ad ascoltare la musica che usciva dal mangianastri. Ai veterani dava terribilmente fastidio che i nuovi arrivati avessero ricordi cosi freschi del mondo fuori dal Vietnam. Ragazzi che periodo…..forse era il caso di diventare veterano il più presto possibile.







avatar
reporter Larry
llrp Team Member
llrp Team Member

Messaggi : 775
Data d'iscrizione : 09.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum